Blog

Cyber Monday ecommerce: una giornata da non perdere

Si avvicina la data del 2 dicembre 2019, giorno del Cyber Monday. A conclusione del Black Friday, che quest’anno si terrà il 29 novembre, avrà dunque luogo un’altra giornata all’insegna degli sconti e dei prezzi convenienti, in particolare del settore tecnologico.

Vediamo insieme tutte le curiosità e le caratteristiche di questo giorno e il vantaggio che il Cyber Monday ecommerce può portare ai negozi online.

Cyber Monday ecommerce: le origini

Il Cyber Monday è una festa nata negli Stati Uniti, che viene identificata con il primo lunedì successivo al Giorno del Ringraziamento. Essa segue il Black Friday, ovvero il venerdì dedicato agli sconti e alle offerte imperdibili, dando così il senso di una settimana all’insegna dello shopping.

Questo è un giorno che, assieme al Black Friday, dà il via ai primi acquisti natalizi, permettendo di acquistare con largo anticipo i regali di Natale in un periodo in cui ancora non ci sono sconti.

Il nome “Cyber Monday” è nato nel 2005 ad opera della National Retail Fondation (NRF), ovvero l’associazione dei commercianti al dettaglio più grande al mondo.

L’usanza del Cyber Monday e il relativo nome è stata inventata per indicare in maniera specifica gli acquisti online. Solo successivamente i negozi fisici di elettronica e tecnologia hanno deciso di attrezzarsi e aderire alla festività.

Benché il Cyber Monday venga citato spesso insieme al Black Friday, si differenzia da quest’ultimo per lo specifico settore di vendita a cui si riferisce: la tecnologia.

Dagli Stati Uniti, nel corso degli anni, questo giorno si è poi esteso anche in Europa e fino in Italia, dando vita al nostro cosiddetto “lunedì cibernetico”. Come tutte le usanze, di anno in anno vanno modificandosi, aggiungendo o togliendo dettagli.

Per questo, se all’inizio la distinzione con il Black Friday era sicuramente più marcata, con il Cyber interamente ed esclusivamente dedicato alla tecnologia e il Black prevalentemente agli abiti e agli accessori, con il tempo le due giornate si sono un po’ avvicinate soprattutto per quanto riguarda il Black Friday che oggi mette in sconto i prodotti di qualsiasi settore, compreso quello tecnologico.

Il Cyber è invece il giorno che ha mantenuto più intatta la sua origine e specificità, dedicandosi interamente e soltanto alla tecnologia.

Via libera dunque agli sconti su smartphone e cellulari di ogni tipo, televisori, tablet, computer, accessori e qualsiasi altro oggetto tecnologico.

Il giorno del Cyber Monday, nonostante sia leader delle vendite online, è diventato talmente importante che molte grandi insegne di tecnologia oggi utilizzano nei propri negozi fisici il suo nome per indicare le offerte di quel giorno.

Cyber Monday ecommerce: le previsioni

Il Cyber Monday, ancora di più rispetto al Black Friday, è considerato un giorno di punta per gli acquisti online.

Infatti, mentre il Black Friday ha un’origine più lontana, risalente a circa gli anni Venti del ‘900, e dunque quando ancora non c’era il successo di Internet e gli sconti erano riferiti ai negozi fisici, il Cyber Monday nasce più tardi, già con l’avvento dei computer e in riferimento perlopiù agli acquisti online.

Il Cyber Monday viene considerato, secondo i dati, il giorno di maggiori acquisti online dell’anno.

Vediamo qualche dato: secondo l’Interactive Media in Retail Group (IMRG), ovvero il gruppo britannico che si occupa dei dati relativi alle vendite online, quest’anno per il Cyber Monday si prevede una spesa da parte dei clienti di circa 565 mila euro al minuto, per un totale di 815 milioni di euro. Inoltre, si prevede che 24,9 milioni di persone facciano qualche regalo di Natale durante questo lunedì.

Trattandosi, sia il Black Friday che il Cyber Monday, di giornate lavorative, gli sconti online hanno la caratteristica di durare tutta la notte, permettendo a chi per lavoro non ha potuto durante il giorno dedicarsi agli acquisti di farlo nelle ore serali e notturne.

Alcuni negozi fisici, volendo sopperire a questa mancanza che li riguarda e che favorisce perlopiù le catene online, hanno adottato l’apertura straordinaria nelle ore serali, dopo l’orario di chiusura normale.

Tuttavia, la caratteristica vendita 24 ore su 24 rimane ancora ad oggi esclusiva degli acquisti online.

Cyber Monday ecommerce: le strategie da adottare

Abbiamo detto che il Cyber Monday è dedicato soprattutto agli acquisti online.

Per questo motivo è un’occasione importante per gli ecommerce da non perdere assolutamente.

Tuttavia, essendo ad oggi la competitività e la quantità di negozi online molto alta, occorre prepararsi in tempo e adottare alcune strategie per far sì che il proprio negozio risulti accattivante, attraente e, infine, la scelta del potenziale cliente.

Vediamo quali sono gli accorgimenti più importanti da adottare.

  • Manutenzione e controllo dell’ecommerce. Una delle cose che i potenziali clienti apprezzano di più è la semplicità e velocità di navigazione. Per questo motivo è conveniente controllare in tempo, affidandosi ad esperti e professionisti del web, il proprio ecommerce. Meglio evitare rallentamenti e navigazioni che si inceppano, altrimenti i potenziali clienti opteranno per altri siti.
  • Scelta dei prodotti da scontare. Selezionare un determinato gruppo di prodotti da scontare può essere un’ottima strategia per orientare il cliente nella scelta. Si eviterà di generare confusione, ammassando virtualmente prodotti su prodotti.
  • Promozione e pubblicità. Ai tempi odierni, con i social protagonisti delle vite di ogni potenziale cliente, una corretta ed efficace sponsorizzazione del proprio ecommerce è fondamentale. Vanno però studiati dei tempi giusti: non troppo in anticipo rispetto alla giornata del Cyber Monday perché si rischia di far dimenticare al cliente la propria insegna a favore delle novità viste successivamente. Ma nemmeno troppo vicino al giorno degli sconti, altrimenti il tempo e la percentuale di utenti raggiunti potrebbe non essere sufficiente. Una, o due settimane prima, è un tempo giusto.
  • Oltre ai social vanno attenzionati altri canali di comunicazione: invio di email o, ancora più recente, le chat apposite su Telegram o WhatsApp.
  • Studiare e introdurre strategie di vendita è fondamentale. Andranno benissimo i classici prendi 2 e paghi 1 e, ancora, la selezione di pochi prodotti a prezzi imbattibili ma in un numero limitato. In questo mondo i potenziali clienti correranno all’acquisto per essere sicuri di arrivare a prendere quel determinato prodotto.
  • Giocate anche sul concetto dei regali abbinati. Soprattutto in occasione del Cyber Monday potrà essere molto accattivante per il cliente trovarsi in regalo, ad esempio, un paio di auricolari o cover.
  • Infine, garantite servizi extra adeguati: pensate ai costi delle spese di spedizione (meglio se in formula gratuita, magari con il raggiungimento di una determinata spesa) e garantite la velocità e l’affidabilità della stessa.

Cyber Monday ecommerce: affidati a noi

Hai un ecommerce ed hai deciso di prendere parte al Cyber Monday?

Vuoi che i tuoi prodotti siano presenti per il Cyber Monday ecommerce e cerchi dei professionisti del web che ti aiutino?

Desideri maggiori informazioni?

Sferica srl

Per tutto questo, e per molto altro, a Palermo c’è Sferica srl che potrà aiutarti e supportarti nei tuoi progetti, garantendoti la massima professionalità. La nostra web agency, infatti, tra le proprie attività si occupa di progettazione e creazione di siti web ed ecommerce, consulenza e assistenza degli stessi e restyling,

Non esitare a contattarci!

Leggi anche:

Web Marketing per e-Commerce