Blog

Professioni digitali: analisi sulle cattive abitudini degli utenti al livello mondiale

mercoledì, 12 Gennaio 2022

Chi si occupa di professioni digitali da tempo evidenzia come, nonostante l’utilizzo sempre più pregnante della tecnologia, gli utenti abbiano ancora molte cattive abitudini quando navigano sul web.

In particolare, i due anni e più di pandemia, associati a una routine quotidiana sempre più invasa dal digitale, non sono da soli stati sufficienti a modificare i comportamenti degli utenti online con riferimento all’utilizzo delle password al livello mondiale.

Professioni digitali e Top 200 Most Common Passwords

Come evidenziato dal Top 200 Most Common Passwords, realizzato dall’azienda di cybersicurezza NordPass, il quadro globale è ancora connotato da scelte inadeguate di password.

Gli esperti di professioni digitali rivelano che, a differenza dell’anno precedente e in base ai dati di quest’anno, l’85% delle password può essere hackerato in meno di un secondo.

Lo studio consente, tra l’altro, di valutare i risultati suddivisi per genere, ossia ponendo enfasi sulle differenti abitudini e scelte di uomini e donne.

Come afferma anche chi si occupa di professioni digitali, al 22esimo posto si piazza ad esempio la password “iloveyou”, che è ben più utilizzata da utenti di sesso femminile.

In generale, tra le password maggiormente apprezzate rientrano quelle numeriche deboli del tipo “12345” o quelle banali formate da lettere come “password” e “qwerty”.

hacker-password

Professioni digitali: uno sguardo più attento al panorama italiano

Volendo analizzare più nel dettaglio quanto accade sul panorama nostrano, l’Italia non si discosta più di tanto dalle abitudini globali che riguardano la scelta di password molto comuni.

Tra le 10 password più utilizzate nel corso dell’anno troviamo anche parole come “juventus”, “andrea” e “napoli”.

Quanto alla differenza tra uomini e donne, i primi risultano essere ben legati alla tradizione, le seconde scelgono più spesso di utilizzare nomi di persona.

I professionisti del digitale suggeriscono password più sicure

Quindi, se qualcuno di voi scoprisse di utilizzare una tra le prime 20 password della lista farebbe bene a cambiarla per evitare di ricevere spiacevoli sorprese.

Per esser certi di utilizzare password sicure, il consiglio è duplice:

  • è opportuno affidarsi a un generatore di password
  • è bene evitare di utilizzare la stessa chiave per più account.
sferica-palermo-chi-siamo-siti-web

Professioni digitali: affidati a noi

Stai pensando di rivolgere il tuo sguardo al mondo delle professioni digitali per innovare il tuo brand?

Affidati a noi, siamo qui per questo!

La nostra web agency, infatti, tra le proprie attività si occupa di progettazione e creazione di siti web ed e-commerce.

Se desideri ulteriori informazioni per fare il primo passo concreto per il il rinnovo, del tuo sito web o e-commerce ti aspettiamo!

Non esitare a contattarci!

Puoi farlo al numero 3201518132, o inviandoci un’e-mail a: info@sferica.io

Leggi anche:

viral marketing
digitalizzazione in Italia
tempo online statistiche