Blog

Perché Facebook non sostituisce un sito web

lunedì, 26 novembre 2018

In questo articolo vi avevamo parlato dei “diffidenti del digitale” che preferiscono pubblicizzare la propria attività con una pagina Facebook anziché con un sito web.

Oggi approfondiremo questa tematica, nella speranza di fare breccia nel muro dello scetticismo digitale.

Sono migliaia gli imprenditori che affermano di avere trovato l’Eldorado aprendo solamente una pagina Facebook per dare assistenza ai clienti e acquisirne nuovi. Il tutto senza la necessità di affrontare i costi per la realizzazione di un sito web.

Quanto affermato, purtroppo per te, è vero in minima parte, perché se sei realmente intenzionato a far decollare la tua attività sul web, ti occorre molto di più di un “Like” sulla vostra Pagina FB.

Perché? Ecco 4 ottimi motivi:

  1. Il Sito web è di proprietà dell’azienda, mentre Facebook… è di Facebook!

    Ogni testo, foto, pagina, tutto è sottoposto alle regole e agli algoritmi che Facebook utilizza a sua discrezione.

    Se questa piattaforma dovesse cambiare le sue regole o non dovesse essere più online (ricordati che alla fine anche FB è un sito internet), perderesti tutto quello che avete caricato sulla stessa.

  2. “Mi piace” non significa avere un nuovo cliente.

    Si è vero… Facebook è gratuito, facile da usare ed ha oltre 2 miliardi di utenti attivi.
    Ma un like sulla tua pagina aziendale significa che un utente è interessato ai contenuti della pagina, non necessariamente ai tuoi prodotti o servizi (magari è solo curioso!).

  3. Il sito web racconta la tua azienda.


    Facebook permette di interagire con i clienti istantaneamente.

    Il problema è che qualsiasi cosa pubblichi sulla tua pagina è soggetta all’inesorabile trascorrere del tempo: creando nuovi post, quelli precedenti vengono spostati sempre più in basso nella pagina, finché non sono più visibili.

    Tutto questo non accade nel sito internet aziendale: puoi personalizzare i contenuti come preferisci e richiamare in ogni nuovo articolo del Blog, quelli precedenti, magari raggruppandoli per tematica.

    Sei tu che stabilisci le regole:

    ogni elemento del sito, dalle informazioni aziendali al tuo portfolio, può essere posizionato come e dove desideri, non ci sono limiti alla creatività.
    Mentre su una pagina Facebook, le informazioni sono vincolate dal design dei posti assegnati.

  4. SEO fortemente limitata.

    Tutte le pagine di Facebook hanno lo stesso formato, non dà la possibilità di personalizzarne i contenuti e le parole chiave per una migliore visibilità e il posizionamento sui motori di ricerca.
    Inoltre, mentre il tuo sito web può essere raggiunto da chiunque, la tua pagina Facebook può essere visitata solamente da chi è iscritto a Facebook.
    Ed anche se sono miliardi le persone iscritte, sappiate che questi numeri negli ultimi anni sono iniziati a scendere, senza contare dell’incredibile numero dei profili fake.

Per concludere:

è utile avere una Pagina Facebook senza un sito web?

La risposta, è NO: se vuoi fare business online (farti conoscere, trovare nuovi clienti), i Social Network da soli non sono mai sufficienti, ma restano comunque un ingrediente fondamentale per la presenza online della tua azienda.

Leggi anche: