Blog

Web designer: una figura fondamentale

Chi è la figura del web designer e di cosa si occupa?

È fondamentale per la buona realizzazione di un sito web?

Quali sono i suoi campi professionali di riferimento?

Come scegliere un buon web designer?

A queste ad altre domande proviamo a rispondere in quest’articolo.

Web designer: chi è e cosa fa

Quando iniziate un progetto per il vostro sito web un ruolo fondamentale è quello del web designer.
Questa figura è quella che si occupa, il più delle volte, di tutto il progetto del sito web: dalla pianificazione alla realizzazione effettiva.
Un web designer dovrà essere in grado di gestire al meglio tutti gli elementi che andranno inseriti ed utilizzati per il sito web: immagini, testo, media digitali e interattivi.
Il tutto dovrà formare un’armonia, senza stonature ed eccessi.

Il web designer è colui al quale è affidato il compito di curare l’aspetto visivo di un sito web, per far sì che il primo impatto di colui che approda sul sito, durante la navigazione su Internet, sia qualcosa che catturi e che invogli sia a dare una prima ottima impressione sia a restare sul sito web in questione.

D’altronde in qualsiasi aspetto della vita, e quindi anche nella navigazione sui siti web, l’impatto visivo è fondamentale e, il più delle volte, andrà a determinare tutta l’esperienza successiva.

Web designer: al lavoro con altre figure

Il web designer lavora insieme ad altre figure del web che sono fondamentali. Per questo, quando si decide di intraprendere un percorso che porti alla realizzazione del proprio sito web, il consiglio è quello di affidarsi ad una web agency.
Infatti, l’apporto di un team, formato da più membri caratterizzati ognuno da proprie specificità, sarà in grado di fornirvi un lavoro complementare e completo.
Una web agency sarà in grado di supportarvi in tutte le fasi e in tutti gli aspetti del vostro progetto, ed ognuno di questi sarà curato al meglio e senza improvvisazione. Per questo dovrebbe essere la scelta a cui affidare il proprio progetto web.

La scelta di una web agency è una scelta che darà più sicurezza, perché sarà come affidarsi ad un team che saprà curare tutti gli aspetti nel miglior modo possibile.

Web designer: i campi d’azione

Il web designer dovrà curare l’impatto visivo del sito web ma anche la sua facilità d’uso, per far sì che il cliente abbia un’esperienza di navigazione il più semplice possibile.

Normalmente gli utenti se si ritrovano in un sito web difficile da usare e capire scappano subito!

Un buon web designer dovrà avere capacità di:
• progettazione;
• produzione;
• gusto estetico;
• usabilità;
• accessibilità;
• studio dell’interattività dei siti internet;
• visibilità;
• diffusione del progetto tramite social network, motori di ricerca e circuiti pubblicitari.

Alcune tra le materie di riferimento di un web designer sono:
• design;
• comunicazione;
• funzionamento dei motori di ricerca;
• linguaggio tecnico del web (come ad esempio HTML e CSS);
• linguaggi di programmazione e animazione (ad esempio Javascript, XML, PHP, ecc).


In ultimo, ma non meno importante, il web designer dovrà essere in grado di comprendere la psicologia dell’utente.

Il web designer ha un ruolo molto delicato all’interno di un progetto di un sito web. Infatti, le sue competenze e abilità spaziano su diversi campi, che devono essere in sinergia tra loro.
Ad esempio, un buon web designer deve conoscere le regole e i trucchi della comunicazione, perché dovrà riuscire a comunicare il messaggio di un sito web o di un brand in maniera ottimale; per questo deve anche conoscere le tecniche e le strategie che riguardano lo sviluppo di un brand; deve poi avere particolari abilità nel settore della grafica e del web design.

Ma non solo! Deve anche avere abilità con le tecnologie informatiche, soprattutto quelle che riguardano codici di scrittura e di grafica. È vero che spesso esiste una figura di riferimento molto più specializzata nel lato prettamente tecnico e dei codici, ma è fondamentale che anche il web designer sia esperto in questo campo.

Web designer: le altre possibili figure di supporto

Un web designer che, per formazione professionale, può essere in grado di occuparsi di molteplici aspetti inerenti alla realizzazione di un sito web, potrebbe anche essere affiancato da altre figure con competenze professionali più specifiche.

Per citarne alcune:

il grafico. È specializzato nella gestione delle immagini, dei banner e dei layout del sito web;

1. il Web Art Director. Coordina i grafici, i web video maker e gli illustratori nel progetto del sito web. È una figura che di solito è presente solo nei progetti ad alto budget;

2. lo sviluppatore o il programmatore. Il programmatore si occupa del codice con cui è sviluppato il sito web, mentre lo sviluppatore si occupa della realizzazione di software;

3. il Web Content Editor o l’Editor di contenuti. Realizza i contenuti che andranno in un sito web;

4. il Copy Writer. È colui che realizza i testi degli articoli e delle pagine del sito web;

5. il Webmaster. Si occupa dell’amministrazione del sito web, dopo che è stato realizzato. Una sorta di manutentore del sito;

6. il Web Project Manager. Si occupa di coordinare tutti i professionisti e i vari ruoli;

7. il consulente SEO Junior o SEO Specialist. Questa figura è in grado di ottimizzare la posizione di un sito web nei motori di ricerca. La figura di Junior e Senior si differenzia per il grado di esperienza;

8. il Web Analyst. Si occupa di raccogliere e analizzare i dati relativi agli utenti di internet;

9. il Social Media Manager. Si occupa dei canali di comunicazione di un’azienda;

10. il Web Business Analyst. È colui che in base al budget realizza il progetto generale del sito web.

Proprio perché un web designer cura gli aspetti della comunicazione e dell’impatto visivo, ragion per cui potrebbe essere paragonato ad un artista del web, sarà lui il vostro punto di riferimento per ogni vostra richiesta su come immaginate e vorreste il vostro sito web.

Per ottenere un buon risultato la scelta migliore sarà quella di affidarvi a lui, anche quando non capirete alla perfezione il suo linguaggio che, ovviamente, sarà prettamente tecnico. In cambio lui dovrà essere in grado di ascoltare le vostre richieste e desideri che, anche se non tutti saranno attuabili, saranno comunque in grado di offrirgli un quadro sul vostro brand, sulla vostra realtà aziendale e sul tocco personale che dovrà essere realizzato.

Un buon sito web, che abbia successo, si basa su una parola fondamentale che è quella di “personalizzazione”. Infatti, considerando il fatto che oggi il web sia stracolmo di siti web, per avere qualcosa che faccia la differenza e riesca a colpire il cliente ci deve essere quel tocco personale e distintivo.

Web designer Palermo: a chi affidarsi

Se state cercando un web designer a Palermo, Sferica s.r.l. può fare al caso vostro.

La nostra web agency, infatti, tra le proprie attività come ad esempio consulenza e assistenza di siti web, restyling, progettazione e creazione di siti web ed e-commerce, è provvista della figura di web designer.

Non esitare a contattarci!

Puoi farlo al numero 3201518132, o inviandoci un’e-mail a: info@sferica.io

Leggi anche: