Blog

E-commerce Palermo: le nuove frontiere post Covid-19

martedì, 06 Ottobre 2020

Il Covid-19 ha impresso una grande spinta positiva all’e-commerce Palermo e a quel fenomeno che, già molto prima dell’emergenza pandemica, veniva chiamato “Retail Apocalypse”.

L’espressione, letteralmente “apocalisse della vendita al dettaglio”, è stata coniata in considerazione della crisi che i negozi fisici hanno registrato in passato.

In realtà, molti ritengono che un incremento degli e-commerce Palermo possa portare de facto a un aumento di vendite anche all’interno dei negozi fisici.

E-commerce Palermo: i dati dopo il lockdown

La pandemia e il conseguente lockdown delle attività imprenditoriali, hanno impresso un’accelerazione a una tendenza già ampiamente in atto, ossia quella di acquistare su internet.

Per questa ragione, anche gli e-commerce Palermo hanno registrato enormi quantità di vendite.

Il 2019 ha segnato un record: negli U.S.A., l’anno che si è appena chiuso ha registrato 9.275 chiusure, a fronte delle 6.897 del 2018.

I settori moda e salute e bellezza sono quelli che hanno visto il maggior numero di visitatori arrivare direttamente ai loro siti.

Tuttavia, da una recente analisi dei singoli portali, si nota come a registrare gli incrementi maggiori di visite siano non solo i siti di abbigliamento, ma anche quelli di sport e, soprattutto, giardinaggio e casalinghi.

Aumentare le vendite dell'e-commerce ai tempi del Covid19

E-commerce Palermo: il report “E-commerce in Italia 2020”

Dal report “E-commerce in Italia 2020 – Vendere online ai tempi del Coronavirus” si evince che i dati relativi alle vendite online, anche per gli e-commerce, nel 2019, hanno registrato una crescita del fatturato del 17%, per un totale di 48.5 miliardi di euro.

Un focus è stato dedicato all’andamento del mercato negli ultimi mesi, durante i quali l’obbligo di rimanere a casa ha portato a modificare fortemente le abitudini di acquisto in tutto il mondo.

Le aziende e-commerce italiane (e-commerce Palermo inclusi) hanno dovuto riorganizzarsi per gestire il momento critico.

In particolare, nel report, gli ambiti valutati più sotto stress sono legati all’organizzazione con lo smart working (31%), la logistica (27%) e l’approvvigionamento di prodotto (21%).

Le vendite online costituiscono dunque, la chiave di volta per aumentare il numero degli acquirenti, compresi quelli che si recano fisicamente negli spazi commerciali.

Numerose ricerche evidenziano come un’alta percentuale di persone abituata agli acquisti online prevede di continuare a farlo in futuro. Se prima l’Italia era uno dei Paesi caratterizzati da più timori verso l’e-commerce, adesso l’indice di preoccupazione è sceso in maniera significativa.

shopping online

E-commerce Palermo: affidati a noi

Se guardate con fiducia ai vantaggi degli e-commerce Palermo e pensate che queste possano essere la chiave di volta per lanciare o rilanciare il vostro brand dopo la pandemia, la nostra realtà potrà fare al caso vostro.

La nostra web agency, infatti, tra le proprie attività si occupa di progettazione e creazione di siti web ed e-commerce, consulenza e assistenza degli stessi.

Se volete ulteriori informazioni per fare il primo passo concreto per il progetto web che immaginate e desiderate da tempo per la vostra azienda, e se state cercando degli esperti digitali a cui potervi affidare per la realizzazione, o il rinnovo, del vostro sito web o e commerce vi aspettiamo!

Non esitare a contattarci!

Puoi farlo al numero 3201518132, o inviandoci un’e-mail a: info@sferica.io

Leggi anche:

mobile commerce
Digitalizzazione imprese e società
e-commerce specialist