Blog

Ecommerce a Natale: come aumentare le vendite online

Natale si avvicina e, per non farsi trovare impreparati, occorre studiare e mettere subito in pratica le strategie giuste. Le vendite online sono sempre in aumento, per questo gli e commerce a Natale necessitano di una cura e preparazione in più. Vediamo quali accorgimenti adottare per avere un ecommerce di successo nel periodo natalizio.

Ecommerce a Natale: periodo d’oro per le vendite

Il periodo delle festività natalizie rappresenta un momento fondamentale per qualsiasi tipo di settore vendite, negozio fisico o online che sia. Ma a differenza del passato, dove i negozi fisici erano sicuramente più frequentati dai clienti rispetto alla diffidenza che caratterizzava il nuovo metodo delle vendite online, ad oggi questa distanza non solo si è colmata, ma è stata addirittura superata!Infatti, le vendite online rappresentano una percentuale altissima degli acquisti effettuati dai clienti.

Le motivazioni sono molte, ad esempio la vita frenetica che impone ritmi di lavoro così serrati da non permettere lo shopping in giro per i negozi.

Meglio allora connettersi ovunque e in qualsiasi momento, per effettuare i propri acquisti.

Complici le aperture 24 ore su 24 dei negozi online ed i prezzi super convenienti dovuti, almeno in parte, alle minori spese sostenute in assenza di una bottega fisica.

Con l’incremento delle vendite online, esattamente come succedeva in passato per i negozi fisici, il periodo natalizio è quello che fa toccare picchi di vendite vertiginosi.

Se c’è una cosa che il cambiamento e il progresso non hanno fatto cambiare sono proprio loro: i regali natalizi!

È chiaro che, in un contesto del genere, gli ecommerce a Natale devono farsi trovare preparati, per offrire ai clienti la migliore atmosfera di acquisto.

Ecommerce a Natale: strategie da adottare

In quella natalizia, che potremmo definire “stagione d’oro”, gli ecommerce devono riuscire a massimizzare la produttività del loro negozio.

Ma non solo: è importante trattare bene i clienti che già comprano da voi, ma anche riuscire a fidelizzare nuova clientela (che poi tornerà a comprare nel resto dell’anno).

Piccoli ma efficaci accorgimenti vi aiuteranno nell’impresa.

Prima di vedere le strategie fondamentali da adottare è bene ricordare che, affinché gli ecommerce siano al massimo delle loro potenzialità, l’ideale è rivolgersi ad una web agency.

Attraverso le figure professionali presenti all’interno, l’agenzia sarà in grado di aiutare l’ecommerce nell’impresa di miglioramento e ottimizzazione vendite.

Vediamo adesso le strategie fondamentali:

  1. Sito web efficace e funzionante. Il periodo natalizio, anche se apparentemente bello, per il consumatore è una fonte di stress. La corsa agli acquisti natalizi, il tempo che scarseggia, le idee che mancano e la confusione che regna sovrana nella testa del cliente: il caos! Quello che un potenziale cliente spera di trovare in un sito web, nello specifico e commerce, prima ancora dei prodotti è un’esperienza di navigazione semplice e di facile utilizzo. Per questo occorre far sì che il sito non si blocchi e non presenti meccanismi di inceppamento che potrebbero fare spazientire il consumatore.
  2. Sito web ordinato. Strategia che si collega ampiamente alla precedente descritta. Un sito web disordinato, con troppe sezioni e sottosezioni, non chiaro nell’esposizione rischia di fare confondere e innervosire il potenziale cliente che, a quel punto, preferirà approdare verso altri e commerce. Ricordatevi dunque di avere nel vostro ecommerce una vetrina chiara e semplice, come il resto del sito.
  3. Vetrina strategica. Una buona strategia di marketing, utile sia in caso di negozio fisico che online, riguarda la cura della vetrina. Nel caso di un e commerce riguarda la prima immagine che avrà il cliente. Dunque, per gli ecommerce a Natale occorrerà mettere in evidenza le promozioni più accattivanti, i regali, gli sconti e tutte le iniziative dedicate al periodo natalizio.
  4. Grafica. Sempre nel contesto di design dell’ecommerce ricordatevi di “allestire” il vostro negozio online con grafiche che richiamino il tema natalizio. Nulla di esagerato, il giusto! Servirà a dare, all’occhio del cliente, quel calore natalizio che di solito si ritrova per le vie della città e nei negozi classici.
  5. Spese di spedizione. Se troppo alte scoraggiano il cliente, soprattutto quelli che non hanno intenzione di acquistare grossi importi o grosse quantità di prodotti. Ottime le formule di “spese di spedizione gratis”, magari previste al raggiungimento di un importo minimo.
  6. Pagamenti. Questa è una delle fasi di acquisto che più preoccupa il cliente, soprattutto su e commerce poco conosciuti. Dovrete fare il massimo per garantire un processo di pagamento sicuro.
  7. Imballaggio e confezionamento. Se questa fase del processo di acquisto durante il corso dell’anno è importante, nel periodo natalizio diventa importantissima. I consumatori, presi dal poco tempo o semplicemente dalla pigrizia, si aspettano da voi un confezionamento simile a quello che avviene nei negozi fisici. L’ideale, per gli ecommerce a Natale, sarà quello di prevedere il confezionamento o almeno l’invio al cliente del materiale adatto a fare poi loro una confezione.
  8. Forniture. Pensate in tempo alle quantità di prodotti e materiali che potrebbero essere richiesti. Far trovare troppe sezioni con la dicitura “prodotto esaurito” o peggio “prodotto non disponibile” potrebbe non dare una buona immagina al potenziale consumatore.
  9. Promozioni. Da sempre fiore all’occhiello di ogni realtà commerciale. Gli sconti, le promozioni, i pacchetti super convenienti sono quanto di più attraente per un consumatore. Date il via, dunque, a sconti speciali in occasione del Natale.
  10. Regali. Questa è un’altra buona strategia di marketing accattivante per i potenziali clienti. Si potrebbe prevedere, ad esempio, un regalo al raggiungimento di una determinata soglia di acquisto. Meglio se i regali siano sempre a tema natalizio. Anche le raccolte punti, con bollini e timbri virtuali, attirano il cliente e invitano al maggiore acquisto.
  11. Fidelizzazione. Il cliente ama sentirsi parte di una comunità, parte di un gruppo, speciale per un negozio e coccolato dallo stesso. Se voi farete ciò il cliente vi resterà fedele. Una buona strategia potrebbe essere quella delle fidelity card virtuali, con numero identificativo, che prevedano offerte e promozioni speciali per il possessore.
  12. Blog. Questa è la sezione del vostro sito web che non deve mai essere trascurata. Durante il periodo natalizio, ricordatevi di pubblicare degli articoli che poi pubblicherete su tutti i vostri canali social e di comunicazione. Ad esempio, potreste scrivere di guide all’acquisto (generali o del vostro specifico settore di vendita). Oppure, semplicemente, parlate di qualsiasi cosa riguarda il Natale: fate riscoprire al cliente vecchie tradizioni, raccontate il mondo del web in quel periodo, oppure le tendenze del Natale di quest’anno. L’importante è incuriosirlo e coccolarlo!
  13. Infine, ma importantissima, la strategia di promozione. Ad oggi il grosso di tale lavoro si svolge sui social e sui motori di ricerca. Per tale motivo occorre pianificare in tempo le campagne di promozione: quanto budget spendere? Quali social utilizzare? Quanto tempo prima? Quali contenuti vanno pubblicati? Queste sono tutte domande a cui è necessario rispondere, per non arrivare impreparati. La concorrenza sul web è spietata. Per questo, oltre ai tempi giusti, occorre anche scrivere i contenuti giusti.

Insomma, nel periodo natalizio, nulla va lasciato al caso!

Ecommerce a Natale: affidati a noi

Vuoi avere un ecommerce efficiente ed accattivante ma non sai da dove cominciare?

Hai bisogno di ulteriori informazioni sugli ecommerce e i siti web per il periodo natalizio?

Per tutto questo, e per molto altro, c’è Sferica srl che potrà aiutarti e supportarti nei tuoi progetti garantendoti la massima professionalità.

La nostra web agency a Palermo, infatti, tra le proprie attività si occupa di progettazione e creazione di siti web ed e-commerce, consulenza e assistenza degli stessi e restyling.

Non esitare a contattarci!


Leggi anche:

Web Marketing per e-Commerce