Blog

Professioni digitali: chi è e cosa fa il Digital Project Manager

martedì, 29 Dicembre 2020

Tra le professioni digitali, quella del Digital Project Manager è una delle più interessanti ma, allo stesso tempo, una delle meno note agli occhi dell’opinione pubblica.

Il Project management rappresenta l’insieme di tutte le attività finalizzate alla gestione di un progetto, al raggiungimento degli obiettivi e alla pianificazione di ogni singola fase che lo compone.

Ma cosa fa concretamente un Digital Project Manager? Che tipo di competenze e background deve possedere? Vediamolo nel dettaglio.

sito internet

Professioni digitali: compiti del Digital Project Manager

In ogni fase del processo, il Digital Project Manager assume un ruolo di cruciale importanza. Come altre professioni digitali, opera per garantire il raggiungimento di determinati obiettivi aziendali e si occupa della gestione generale di un progetto digitale.

Il Digital Project Manager deve occuparsi della pianificazione e dello sviluppo di tutte le azioni necessarie per raggiungere gli obiettivi rispetto a un ambito ben preciso.

Nel far ciò, deve tenere conto dei vincoli posti dal committente, come:

  • il rispetto dei tempi stabiliti,
  • la qualità del risultato e
  • il rispetto del budget stanziato.

Più in dettaglio, deve valutare costi e benefici delle soluzioni e realizzare strategie capaci di abbracciare più strumenti digitali, dai siti web alle App fino all’intelligenza artificiale e alla realtà aumentata. 

Tra le professioni digitali, oggi questa figura professionale è particolarmente richiesta dalle grandi aziende.

professioni-digitali

Professioni digitali: background e competenze del Digital Project Manager

Le competenze che il Digital Project Manager deve possedere sono molto specifiche.

Sono necessarie un’ottima padronanza del web marketing e approfondite conoscenze di SEO per e-commerce, social media marketing, analisi numerica e reportistica.

Ne consegue che un background in informatica o in economia rendano la strada più semplice. Il Digital Project Manager deve avere le competenze utili allo studio del target, ossia un gruppo di potenziali clienti ai quali un’azienda vuole vendere i propri prodotti o servizi.

Diversamente da altre professioni digitali, non è necessario che questo profilo conosca ogni dettaglio dell’ottimizzazione per i motori di ricerca o dell’email marketing: ha semplicemente bisogno di avere le competenze per capire quando e come applicare gli strumenti.

Tra le competenze di natura soft, il Digital Project manager deve riporre notevole attenzione alla comunicazione, facendosi comprendere al meglio dai colleghi e dai clienti. Come per altre professioni digitali, capacità creative, motivazionali e soprattutto di leadership sono ben accette.

sferica_chi siamo

Professioni digitali: affidati a noi

Sei alla ricerca di qualche figura specifica relativa al settore delle professioni digitali che possa aiutarti per la realizzazione di progetti ambiziosi ma non sai a chi rivolgerti? Affidati a dei professionisti: siamo qui per questo!

La nostra web agency, infatti, tra le proprie attività si occupa di progettazione e creazione di siti web ed e-commerce, consulenza e assistenza degli stessi e restyling.

Se desideri ulteriori informazioni per fare il primo passo concreto per il progetto web che immagini e desideri da tempo per la tua azienda, e se stai cercando degli esperti digitali a cui poterti affidare per la realizzazione, o il rinnovo, del tuo sito web o e-commerce ti aspettiamo!

Non esitare a contattarci!

Puoi farlo al numero 3201518132, o inviandoci un’e-mail a: info@sferica.io

Leggi anche:

cyber monday 2020
professioni digitali post covid
marketing digitale